Camaiore

Cresce l’offerta dei Centri Estivi

Ampliare l’offerta dei Centri Estivi Comunali per dare un aiuto concreto ai genitori e prolungare il divertimento dei bambini. Meno di un anno fa l’avevo promesso e oggi l’abbiamo fatto. Anche grazie ai recenti investimenti operati dal Governo, quest’anno soddisferemo finalmente le tante richieste mosse dalle famiglie degli alunni delle nostre scuole.

Nella Giunta Comunale di ieri, 18 aprile, abbiamo deliberato lo svolgimento dei Centri Estivi per il 2018 per gli alunni che frequentano le Scuole dell’Infanzia, le Primarie e le Secondarie di primo grado di Camaiore. Nessun incremento della tariffa rispetto al 2017, ma soprattutto due nuove soluzioni di iscrizione accanto a quella mattutina, a coprire la fascia oraria 13.00-16.30: mattutina con mensa, mattutina con mensa e pomeridiana. Nel tempo erano infatti arrivate un gran numero di richieste per il prolungamento dell’orario al fine di dare risposta alle esigenze lavorative delle famiglie.

I Centri Estivi saranno organizzati presso la Scuola dell’Infanzia di Vado (dal 2 al 31 luglio), la Primaria “Gasparini” di Capezzano Pianore (dal 2 al 31 luglio e dal 1 al 31 agosto), la Secondaria di primo grado “Rosso di San Secondo” di Capezzano Pianore (dal 2 al 31 luglio e dal 1 al 31 agosto), la Scuola dell’Infanzia “Cupisti” di Lido di Camaiore (dal 3 al 28 luglio) e la Primaria “Montalcini” (dal 2 al 31 luglio e dal 1 al 31 agosto).

Attenzione alle famiglie e a chi lavora, senza trascurare il profilo ludico ed educativo. Un servizio importante per la nostra comunità che deve adesso dirci se e quanto intende fruirne, poiché l’attivazione del servizio è subordinata a un numero minimo di utenze.

Nei prossimi giorni saranno disponibili sul sito del Comune il bando e i moduli per la domanda di adesione. Fieri di aver raddoppiato un servizio tanto importante pur avendo mantenuto rette contenute.

Giochi