Camaiore

Altri cinque anni insieme!

Si fa fatica a riprendersi dalla vittoria di due domeniche fa ma l’entusiasmo e la voglia di realizzare i nostri progetti supera tutto e ci rende operativi. Sono giornate intense, che trascorro tra gli impegni da Sindaco, il lavoro alla nuova Giunta e qualche momento per mantenere un solido contatto con la gente.

Sabato scorso, per la notte del Corpus Domini, mi sono concesso il lusso di indossare una tuta e tornare a “fare i tappeti”, una tradizione lunghissima che stiamo lavorando perché, a buon diritto, entri presto a far parte del patrimonio immateriale Unesco.

Oltre a complimentarmi con i partecipanti, voglio spendere due parole sul significato che do alla partecipazione attiva dei giovani – alle tradizioni popolari come alla politica della nostra comunità. In un’epoca caratterizzata negativamente dalla sfiducia verso la politica e dal disinteresse per la Cultura più radicata, non si può che essere orgogliosi ed entusiasti di un territorio che vede tanti giovani, capaci e appassionati, impegnarsi attivamente per portare avanti le nostre tradizioni e dare un futuro certo all’amministrazione di Camaiore. Aggiungo quindi il mio in bocca al lupo ai giovani eletti al nuovo Consiglio Comunale!

 

#UnAltroPassoInsieme

Tappeti di segatura