E-News

Agenda di gennaio

Una piazza in memoria di don Florio

.

Gennaio si è aperto con la toccante proposta giunta da numerosi cittadini di intitolare la piazza di fronte alla Chiesa di San Lazzaro ai Frati alla memoria di don Florio Favilla, compianto parroco della frazione scomparso a novembre del 2017. Nella lettera inviata al primo firmatario, don Andrea Ghiselli, ho accolto la richiesta dando subito avvio alle complesse procedure amministrative necessarie per titolazioni a individui scomparsi di recente.

L’affettuosa proposta dei paesani dimostra la centralità della figura di don Florio per la vita della sua Parrocchia. L’essenziale, il vero, il giusto e l’umano sono le espressioni più autentiche dell’eredità che don Florio ci lascia.

.

In arrivo la Sosta Gratuita

.

Solo poche settimane dopo che i parcheggi sono tornati al Comune, arriva l’annuncio del quarto d’ora di sosta gratuita per tutti gli stalli a pagamento del territorio. Sarà sufficiente premere il tasto verde sul parcometro per ottenere il biglietto con la scadenza di 15 minuti.

Abbiamo voluto introdurre questa prima novità per semplificare la vita a cittadini e turisti, ampliando anche le possibilità degli esercenti. Ringrazio la Cooperativa Città di Lucca per aver condiviso questa misura e recepire tutte le nostre idee per un servizio più moderno ed efficiente.

.

.

A rischio la Balneazione

.

La Regione ha stanziato i fondi per gli spandenti a mare, ma tutto è ancora fermo. I giochi politici bloccano ancora la risoluzione dei problemi. È febbraio, e a marzo gli spandenti dovrebbero essere in funzione; ad aprile inizieranno i prelievi e, al di là del problema turistico, un ambiente sano avrebbe già un valore in sé.

È noto che alcuni Comuni – Viareggio in particolare – tergiversano. Prima la lotta personale per fare il capofila del progetto, poi la strategia di bloccare e ricattare tutti nella speranza di trovare una sistemazione politica. Alle porte della primavera, questa sorta di politica sbarra la strada alle necessità del Turismo e dell’Ambiente. Una vergogna e un inaccettabile discredito per le istituzioni.

A maggio ognuno si rimpallerà le responsabilità dinanzi ai divieti di balneazione; ma non ci sono rimpalli da fare: le responsabilità sono chiare. Camaiore c’è stata, c’è e ci sarà per collaborare con chi mette l’Ambiente davanti alle proprie smisurate ambizioni politiche.

.

Migliora il Trasporto Pubblico

.

Soddisfazione per il potenziamento del trasporto pubblico locale appena annunciato per le frazioni di Pedona e Nocchi. Tra il 23 gennaio e il 18 febbraio entreranno in vigore tutte le novità sulla linea Viareggio-Pedona e sulla linea Camaiore-Pieve-Nocchi-Camaiore. Le modifiche porteranno a un incremento annuo di oltre 30 mila chilometri!

.

.

Rifiuti: pronti a passare a Ersu

.

Proprio un attimo dopo l’annuncio del nostro passaggio a Ersu, SEA Ambiente ha deciso di mettere in mora il nostro Comune per circa 3 milioni di euro di fatture non pagate. Mentre continuiamo a preparare con serenità e determinazione il passaggio ormai imminente, stiamo pagando la cifra dovuta – circa 2 milioni – e a breve faremo causa SEA per i 900 mila euro già contestati per un servizio non effettuato.

Ogni atto compiuto dal Comune resta mirato a difendere il diritto dei cittadini di pagare il giusto per i servizi che ricevono. Stupisce quindi che l’opposizione preferisca dare continuità al mantra bertoliano del “pagare senza controllare”.

.

Il Palio dei Rioni si rinnova

.

A gennaio è stato eletto il nuovo Esecutivo del Comitato Palio dei Rioni, che vede Presidente Nicholas Paoli, eletto all’unanimità dai 14 rioni dopo l’annuncio delle dimissioni dello storico Presidente Carlo Rosi.

Un passaggio cruciale per una delle nostre tradizioni popolari più preziose e partecipate. A febbraio e marzo approderà nelle scuole una nuova formula del progetto “A Scuola di Palio”, e fervono i preparativi per la definizione di una straordinaria edizione dei giochi estivi. Al nuovo Comitato e a tutti i Camaioresi coinvolti, il nostro augurio di un ottimo lavoro.

.

Crescono i servizi del Palasport

.

Si amplia l’offerta del Palasport di Camaiore: il progressivo aumento dell’utenza registrato negli ultimi mesi ha dato il La a una lunga serie di investimenti: oltre 100 mila euro per il miglioramento della struttura, l’ampliamento dell’orario di frequenza libera e gli investimenti in formazione per garantire personale ancora più qualificato.

Gli investimenti e l’aumento dei costi saranno sostenuti da una netta riduzione delle spese di gestione e da una minima rimodulazione delle tariffe, in vigore da febbraio, che restano le più basse in Versilia. Confermata poi l’esenzione totale per i diversamente abili e, da quest’anno, per gli invalidi all’80%.

.

.

Grande successo agli Oscar dello Sport

.

Un successo senza precedenti, quello registrato alla XXXII edizione degli Oscar dello Sport dagli sportivi Camaioresi: l’AS Camaiore Calcio, Rachele Dalle Luche per la Pesistica, la Squadra Allievi Arcieri di Rotaio per il Tiro con l’Arco, la Squadra femminile de I Cerberi per il Tiro alla Fune, l’SC Corsanico per il Ciclismo; ma anche la Pallavolo Oasi Viareggio e tanti altri atleti che si allenano nei nostri impianti pur non essendo Camaioresi. Fa piacere vedere che il nostro sport è in salute: atleti competitivi, società in crescita, impianti da migliorare ma attivi e molto frequentati. Viva lo Sport!