E-News

Agenda dal 29 settembre al 12 ottobre

Approda al Teatro dell’Olivo lo Shakespeare Festival, una manifestazione unica e preziosa per tutta la Versilia, capace di coinvolgere le associazioni teatrali del territorio e forte di una caratura internazionale garantita dalla presenza del Globe di Londra. Vi consiglio di prendervi un minuto per scoprire i workshop e gli spettacoli in programma tra il 24 e il 29 ottobre. Al termine del Festival mi accorderò con Next Artists Versilia per dare continuità a questa collaborazione. Intanto, il mio augurio di un buon lavoro all’associazione!

Nell’attesa, questo fine settimana Camaiore ospita la seconda edizione del Forum Internazionale della Formazione! Al Teatro dell’Olivo e nei luoghi simbolici del centro storico, ospiti di prim’ordine come Gad Lerner, Stefano Bartezzaghi, Sebastiano Mondadori e Philippe Daverio per fare il punto sul tema di quest’anno, “L’universo dei Linguaggi”. Per partecipare è sufficiente iscriversi gratuitamente qua! Ringrazio Teseo e Sonia Ceramicola, i motori della manifestazione, assieme al professor Mariani e a tutti gli ospiti di una edizione che si preannuncia straordinaria.

Passando dalla Cultura ai Lavori Pubblici, la Giunta ha approvato un nuovo pacchetto del piano di manutenzione straordinaria per le asfaltature, che coinvolgerà varie strade del territorio per un importo complessivo di 245 mila euro. A Lido, via Medaglie d’Oro, via Procinto, via Monte Nona e via don Sturzo tra le tante; a Camaiore e Capezzano Pianore, via Ghiaie e via delle Fragole; ma anche via Lucese in località Pitogna. Da ultimo, abbiamo appena approvato il progetto per via Valletti a Le Bocchette e quello per la manutenzione straordinaria di via Ugo Foscolo; e su Camaiore, l’intervento sul parcheggio antistante il Palazzetto dello Sport, da cui realizzeremo un percorso pedonale in piena sicurezza. Questi interventi seguono quelli già realizzati nel 2018: in questi giorni è terminata anche la riqualificazione dell’ultimo tratto di via Margherita Hack a Lido, e partiranno presto i lavori in via Trieste.

Se avete seguito la puntata di “Botta & Risposta” questo giovedì su NoiTv (o se volete farlo ora), avrete scoperto due cose:

  • che questa settimana abbiamo inviato alla Project Pontile SRL una proposta per ridefinire la convenzione che regola i rapporti di project financing sottoscritti dalla società e dal Comune nel 2005. Dopo anni di trattative, è arrivato il tempo delle decisioni: la proposta che abbiamo presentato alla società va nella direzione di una gestione interamente comunale degli stalli a pagamento, che tuteli l’occupazione e ci permetta finalmente di disegnare una politica della sosta veramente pubblica. Una governance che non abbia per fine l’incasso, ma le esigenze dei cittadini e dei turisti. La società dovrà risponderci entro dieci giorni, dopodiché ci riserveremo di intraprendere tutte le azioni necessarie a tutela del nostro unico interesse: l’interesse pubblico.
  • che, contro quanto va affermando l’opposizione per mera convenienza, il bilancio del Comune è in regola e non sta correndo alcun pericolo. Nessun problema finanziario, nessun rischio di dissesto o commissariamento! In riferimento ai bilanci 2015-16-17, la Corte dei Conti ha scritto al Comune di Camaiore – e a molti altri – per chiederci di rettificare alcune voci, che semplicemente avevamo inserito nelle caselle sbagliate. In sostanza e più tecnicamente, non si tratta di un “passivo” di tipo “finanziario”, ma semplicemente contabile, che perciò non crea alcun rischio all’amministrazione.

Per chiudere, mi preme esprime la mia più sincera vicinanza ai lavoratori di Nora-Spirale, azienda con sede a Monsagrati di Pescaglia che ha annunciata la dismissione del ramo di produzione in Valfreddana entro la fine dell’anno. Sono ben 42 le famiglie che rischiano di perdere lavoro a Natale, alcune residenti nel nostro Comune. La chiusura ci fa male. Auspico che le organizzazioni sindacali e i titolari dell’azienda riescano a trovare una soluzione per sventare questo rischio. Come sempre è successo nel caso di crisi aziendali, sono anzitutto vicini ai lavoratori, che rischiano di perdere il posto di lavoro quando l’occupazione è ferma e l’economia fatica a risollevarsi. A loro e a tutti i coinvolti va il mio augurio di una rapida soluzione, che tuteli le famiglie e la storia di un’azienda di tale valore.

Non vi siete ancora iscritti al nuovo servizio WhatsApp del Comune di Camaiore? Fatelo! Memorizzate il numero 328-9893221 e inviateci il messaggio “ISCRIZIONE ON” per iniziare subito a ricevere gli aggiornamenti sulle notizie di pubblica utilità, protezione civile e sugli eventi che animano il nostro territorio. Possono accedere al servizio coloro che abbiano compiuto i 14 anni di età. Con l’invio del messaggio, si dichiara di aver letto e accettato le modalità di utilizzo del servizio e l’informativa sulla privacy.

Appuntamento al prossimo fine settimana con la Festa Pic nel nostro centro storico!